In che modo Bing utilizza la posizione dell'utente

In che modo Bing utilizza la posizione dell'utente per fornire risultati di ricerca più pertinenti

Quando un utente esegue ricerche su Bing, la posizione del suo dispositivo può essere utilizzata per rispondere meglio alle query di ricerca e fornire informazioni pertinenti, ad esempio la rivendita di caffè più vicina. La posizione può essere determinata utilizzando diverse tecniche, tra cui i database Wi-Fi, i database delle posizioni dei ripetitori e il GPS.

Come condividere la propria posizione con Bing

Se in precedenza la richiesta della posizione da parte di Bing non è stata consentita o è stata bloccata, viene visualizzato un messaggio che richiede la posizione. Se si consente a Bing di utilizzare queste informazioni, la posizione del proprio browser verrà condivisa consentendo di ottenere risultati di ricerca locali più precisi.

Screenshot del messaggio visualizzato nel browser per richiedere la posizione

Come modificare la propria posizione in Bing

Quando un utente cerca qualcosa nei dintorni senza includere una posizione, in Bing viene visualizzata la posizione corrente rilevata per l'utente.

Screenshot dei ristoranti nei dintorni

È possibile fare clic su Modifica per modificare la posizione. Fare clic su Consenti per consentire a Bing di accedere alla posizione corrente. È anche possibile immetterla manualmente. Se si sceglie di consentire a Bing di accedere alla posizione corrente, viene visualizzato un messaggio che richiede la posizione (se in precedenza la richiesta della posizione da parte di Bing non è stata consentita o è stata bloccata).

Quando si fa clic su Consenti nel popup del browser, Bing utilizza la posizione per fornire risultati di ricerca locali.

Se si immette la posizione manualmente, Bing la utilizzerà temporaneamente. Per renderla permanente, fare clic su Ricorda questa località. La posizione verrà salvata e utilizzata per le ricerche future.

Come attivare e disattivare l'accesso alla posizione

È possibile consentire o negare l'accesso alla propria posizione. Di seguito sono disponibili le istruzioni per i diversi browser.

Microsoft Edge e Chrome

Quando un sito Web chiede la posizione dell'utente, viene visualizzato un avviso nella parte superiore della pagina.

  • Per consentire al sito di utilizzare la propria posizione, fare clic su Consenti
  • Per bloccare la richiesta del sito per l'utilizzo della posizione, fare clic su Blocca
  • Se non si desidera che il sito utilizzi la posizione durante la sessione corrente, chiudere il popup

Per reimpostare le opzioni della posizione per Bing:

  • Fare clic sull'icona del lucchetto sulla barra degli indirizzi
  • Fare clic su Impostazioni sito
  • In Autorizzazioni passare a Posizione e aggiornare le autorizzazioni

Internet Explorer

Quando un sito Web chiede la posizione dell'utente, viene visualizzato un avviso nella parte inferiore della pagina.

  • Per consentire al sito di utilizzare la propria posizione, fare clic su
  • Per bloccare la richiesta del sito per l'utilizzo della posizione, fare clic su No
  • Se non si desidera che il sito utilizzi la posizione durante la sessione corrente, fare clic su X per chiudere la finestra dell'avviso

Per reimpostare le opzioni della posizione per Bing:

  • Fare clic sull'icona del lucchetto sulla barra degli indirizzi
  • Passare a Autorizzazioni siti Web
  • Attivare o disattivare la posizione

See more videos...